Guida SWITCH edu-ID

Funzioni utilizzate frequentemente:

Domande frequenti:

prima di contattare la nostra assistenza, dare uno sguardo alle FAQ.

    Se le informazioni e i link precedenti non sono di aiuto, contattare eduid-support@switch.ch.

    Servizio SWITCH edu-ID:

    Informazioni per organizzazioni e fornitori di servizi sono disponibili qui.

    Le informazioni sul progetto Swiss edu-ID sono disponibili nel sito web del progetto.

    Informazioni su SWITCH edu-ID

    Cos’è SWITCH edu-ID?

    SWITCH edu-ID è un’identità duratura che consente di accedere a tutti i servizi federati.

    L’account è semplice da gestire, è controllato dall’utente e offre un accesso sicuro a servizi accademici.

    Il servizio è erogato da SWITCH per le scuole universitarie svizzere e i relativi partner.

    • Gli studenti possono utilizzare il proprio account durante e anche dopo gli studi.
    • I collaboratori possono utilizzare il proprio account durante la propria attività presso una scuola universitaria e anche in seguito.
    • I privati possono utilizzare il proprio account per sempre (ad es. per accedere ai servizi della biblioteca).

    Quando mi serve un account SWITCH edu-ID?

    La scuola universitaria comunica agli utenti se hanno bisogno di un account SWITCH edu-ID e come procedere, se si è studenti o collaboratori (o candidati).

    Alcuni servizi accettano solo account SWITCH edu-ID (ad es. SWITCHdrive, SWITCHengines o licenze nazionali).

    Se mi iscrivo a un’altra scuola universitaria ho bisogno di un nuovo account?

    No. È possibile e raccomandato utilizzare il proprio account SWITCH edu-ID per iscriversi ad altre scuole universitarie.

    Ogni persona deve avere UN SOLO account SWITCH edu-ID, affinché possa beneficiare appieno dei servizi di SWITCH edu-ID.

    Se ci si iscrive a un’altra scuola universitaria, è sufficiente verificare e aggiornare i dati del proprio account ai https://eduid.ch/. Collegare il proprio SWITCH edu-ID a eventuali account SWITCHaai già esistenti.

    Il mio SWITCH edu-ID ha un costo?

    No. Lo SWITCH edu-ID è gratuito. I costi per questo servizio sono sostenuti dai membri della federazione AAI (organizzazioni e/o servizi). Tuttavia, i servizi utilizzati tramite il proprio account SWITCH edu-ID possono essere a pagamento.

    Creazione dell’account

    Come si crea un account SWITCH edu-ID?

    1. Aprire l’applicazione web SWITCH edu-ID ai https://eduid.ch/.

    2. Fare clic sul pulsante «Creare un conto».

    NOTA: se questo pulsante non è visibile, non occorre creare un nuovo account, poiché è già attiva una sessione SWITCH edu-ID. Non creare account doppi!
    Anche se un’altra persona ha creato un account sullo stesso dispositivo, il pulsante non sarà disponibile. In tal caso utilizzare un altro browser, provare in modalità in incognito o cancellare i cookie del browser.

    3. A questo punto selezionare l’opzione con la quale si desidera creare l’account:

    a) «Crea con SWITCHaai», se si possiede già un account SWITCHaai.

    Per il login è necessario inserire i dati di login SWITCHaai.

    Quindi accettare l’autorizzazione dei propri dati SWITCHaai. Questi dati sono necessari per la creazione del proprio account SWITCH edu-ID.

    Scegliere una password sicura, confermarla e fare clic su «Crea account». Si riceverà una e-mail di conferma quando l’attivazione dell’account SWITCH edu-ID sarà stata completata.

    A questo punto aggiungere al proprio account un indirizzo e-mail privato duraturo.

    B) «Creare senza SWITCHaai», se non si possiede un account SWITCHaai.

    Inserire almeno il proprio nome e un indirizzo e-mail valido e duraturo per creare l’account.

    Scegliere una password sicura e confermarla.

    Accettare le condizioni di utilizzo, compilare il captcha e fare clic su «Crea account».

    All’indirizzo e-mail inserito sarà inviata una e-mail con un token di verifica (link). Fare clic sul link per attivare l’account.

    Chi può creare o possedere un account SWITCH edu-ID?

    Chiunque necessiti di un account SWITCH edu-ID per accedere a uno o più servizi entro la Federazione AAI.

    Gli account SWITCH edu-ID sono previsti appositamente per tutte le persone collegate a scuole universitarie svizzere(membri, ospiti, ecc.) e per tutti gli utenti di servizi nazionali.

    Una persona dovrebbe possedere un solo account SWITCH edu-ID (cfr. Condizioni di utilizzo).

    In genere, si deve creare l’account autonomamente. In casi particolari, un’organizzazione può creare account per i propri utenti.

    Quali sono i dati minimi da fornire per creare un account?

    Per la creazione di un account sono necessari almeno i dati seguenti:

    - nome

    - cognome

    - un indirizzo e-mail valido e

    - una password (che sarà cifrata).

    Occorre quindi confermare la password e inserire il risultato di una semplice addizione (captcha).
    Infine si devono accettare le condizioni di utilizzo.

    L’indirizzo e-mail viene verificato immediatamente e l’account viene attivato dopo aver completato correttamente la verifica.

    In caso di iscrizione a scuole universitarie, queste possono richiedere altri dati che devono essere inseriti durante la registrazione di un account SWITCH edu-ID. Questi dati supplementari sono necessari al servizio di registrazione della scuola universitaria e vengono aggiunti al proprio account SWITCH edu-ID.

    Quali dati aggiuntivi possono essere inseriti nel mio account SWITCH edu-ID?

    - Indirizzi e-mail aggiuntivi:inserire il maggior numero possibile di indirizzi e-mail. In questo modo si riduce al minimo il rischio di non poter più accedere perché uno degli indirizzi e-mail non è più valido. Tutti gli indirizzi e-mail vengono verificati immediatamente e possono essere poi impiegati per l’accesso.

    - Indirizzo del lavoro e numero di telefono: queste informazioni possono essere inserite dall’utente o dall’organizzazione della quale fa parte.

    - Data di nascita: questa informazione è molto utile per poter distinguere gli omonimi e individuare i duplicati.
    Tuttavia, è richiesta solo da alcuni servizi. Pertanto l’accesso è limitato. È possibile valutare di volta in volta se inoltrare questa informazione a un servizio specifico (previo consenso).

    A cosa serve l’indirizzo e-mail di contatto (indirizzo e-mail principale)?

    Questo è l’indirizzo e-mail al quale l’utente può essere contattato e che utilizza regolarmente. Questo indirizzo può essere utilizzato per effettuare il login al proprio account SWITCH edu-ID e ad altri servizi, ma anche per reimpostare la password (e anche altri indirizzi e-mail salvati).
    Se l’indirizzo e-mail di contatto è l’unico indirizzo e-mail del proprio account SWITCH edu-ID, deve essere un indirizzo duraturo che sarà utilizzato anche in futuro, non solo come indirizzo di inoltro, quindi ad esempio un indirizzo e-mail privato che viene utilizzato regolarmente.

    L’indirizzo e-mail di contatto può essere modificato in qualsiasi momento nell’account:

    - utilizzare la freccia per impostare uno degli altri indirizzi e-mail salvati come indirizzo e-mail di contatto.

    - Se è stato registrato un solo indirizzo e-mail, inserire innanzitutto un indirizzo aggiuntivo e impostarlo in seguito come indirizzo e-mail di contatto con la freccia.

    Perché devo inserire indirizzi e-mail aggiuntivi?

    Tutti gli indirizzi e-mail salvati nel proprio account possono essere usati come nome utente per accedere e reimpostare la password.

    Alcuni servizi non possono gestire nomi utente multipli e, pertanto, accettano soltanto l’indirizzo e-mail di contatto per il login.

    Se l’indirizzo e-mail di contatto non è valido o è stato trasferito a un’altra persona e l’utente ha dimenticato di sostituire questo indirizzo e-mail nel proprio account, sarà possibile accedere o reimpostare la password con uno degli altri indirizzi e-mail salvati.

    Gli indirizzi e-mail aggiuntivi permettono inoltre di evitare la creazione involontaria di duplicati.

    Si raccomanda caldamente di inserire un indirizzo e-mail (privato) duraturo nell’account SWITCH edu-ID. In questo modo è possibile mantenere l’accesso al proprio account anche se si abbandona l’organizzazione/la scuola universitaria attuale (login, reimpostazione della password, ecc.).

    Cos’è una «identità collegata»?

    Collegata significa che al proprio account SWITCH edu-ID sono stati aggiunti l’identificativo di un’altra identità digitale (ad es. l’identificativo SWITCHaai o ORCID) ed ev. anche altri attributi.

    Collegata NON significa che questi account sono collegati in modo permanente tra loro o sono stati sincronizzati. Gli account continuano a esistere indipendentemente gli uni dagli altri (eventualmente con nomi utente e password diversi).

    Se si collega il proprio account SWITCH edu-ID al proprio account SWITCHaai:

    - il proprio nome e indirizzo e-mail passano a un livello qualitativo superiore, perché questi dati sono già stati verificati dalla propria organizzazione.
    Questo significa anche che determinati attributi, come il nome, possono essere sovrascritti da tali dati verificati dalla propria organizzazione, ad es. con i dati del proprio account SWITCHaai;

    - il proprio identificativo SWITCHaai viene aggiunto al proprio account SWITCH edu-ID. Questa informazione è necessaria se la propria organizzazione passa a SWITCH edu-ID o non utilizza più account SWITCHaai;

    - le informazioni del proprio account SWITCHaai vengono aggiornate automaticamente anche entro il proprio account SWITCH edu-ID, ma non viceversa.

    Come posso collegare il mio SWITCH edu-ID con il mio account SWITCHaai?

    a) Collegamento DURANTE la creazione dell’account

    Quando si crea l’account SWITCH edu-ID, è possibile collegarlo al proprio account SWITCHaai. A tale fine, selezionare come di consueto l’organizzazione alla quale si è affiliati e accedere con i propri dati di login SWITCHaai. L’account SWITCH edu-ID verrà creato sulla base del proprio account SWITCHaai e collegato a esso.

    b) Collegamento DOPO la creazione dell’account
    Se si possiede già un account SWITCH edu-ID, è possibile collegarlo al proprio account SWITCHaai come indicato di seguito:

    1. Accedere al proprio account SWITCH edu-ID.

    2. Scorrere verso il basso fino alla sezione «Identità collegate».

    3. Fare clic sul segno + in corrispondenza di Identità Organizzativa.

    4. Selezionare la propria organizzazione dall’elenco a discesa e fare clic su «Avanti».

    5. Effettuare l’accesso con i propri dati di login SWITCHaai.

    6. A questo punto vengono visualizzati i dati che sono stati aggiunti al proprio account SWITCH edu-ID. Queste informazioni sovrascriveranno i valori presenti nel proprio account poiché la loro qualità è normalmente più alta.

    7. Fare clic su «Avanti» per collegare gli account.
    Successivamente sarà possibile vedere le proprie identità SWITCHaai e le appartenenze a organizzazioni in esse contenute nel proprio account SWITCH edu-ID.

    Password

    Ho dimenticato la password. Come posso reimpostarla?

    Aprire la pagina https://eduid.ch/web/reset-password/1/?lang=it o fare clic nella pagina https://login.eduid.ch/idp/profile/SAML2/Redirect/SSO?execution=e1s1&lang=itsul link «Hai dimenticato la tua password?». 

    Inserire uno degli indirizzi e-mail salvati nel proprio account e digitare il captcha visualizzato nell’apposito campo.

    Fare clic su «Avanti». Sarà inviata un’e-mail con un link di verifica all’indirizzo e-mail indicato. Il link ha una validità di 5 giorni. Una volta ricevuta l’e-mail, fare clic sul link e inserire la nuova password.

    A causa della presenza dei filtri antispam potrebbero essere necessari alcuni minuti per ricevere l’e-mail.

    Se non si riceve l’e-mail entro 10 minuti, verificare la cartella dello spam.

    Come si crea una password sicura?

    Una password sicura deve essere lunga almeno da 10 a 15 caratteri e dovrebbe essere formata da una combinazione dei caratteri seguenti:

    • lettere maiuscole e minuscole
    • numeri e
    • segni di punteggiatura

    L’indicatore del livello di sicurezza della password mostra quanto è sicura la password creata. Le password deboli non vengono accettate, così come le password che sono considerate «note in tutto il mondo».

    Una password forte potrebbe avere l’aspetto seguente: Cfip9gd!l2v38-Hko4
    A questo punto impostare la propria password sicura.

    Non riesco a reimpostare la password o non ho ricevuto l’e-mail per reimpostarla.

    Se il link ricevuto non funziona, controllare innanzitutto se nel browser è stato aperto il link (URL) completo (in caso di interruzioni di riga).

    L’e-mail potrebbe non essere arrivata per i problemi seguenti.

    1. Ritardo: potrebbero essere necessari alcuni secondi o minuti per ricevere l’e-mail.
    2. Indirizzo e-mail non valido: controllare che l’indirizzo e-mail indicato sia valido e che l’accesso alla casella di posta corrispondente funzioni. In caso di dubbio, reimpostare nuovamente la password, eventualmente con un altro indirizzo e-mail tra quelli salvati.
    3. Filtro antispam: controllare la propria cartella dello spam.
    4. Inoltro di mail: il codice di verifica è stato inviato all’indirizzo e-mail indicato, ma può accadere che il provider non abbia inoltrato correttamente l’e-mail a un altro indirizzo. Pertanto, controllare la casella di posta dell’account al quale è stata inviata in origine l’e-mail.

    Accesso ai servizi

    Non riesco ad accedere con i miei dati di login (e-mail e password).

    NOTA: non tutti i servizi compatibili con SWITCH edu-ID concedono anche l’accesso agli utenti. Normalmente, il servizio mostra un messaggio se l’accesso viene negato.
    Se le informazioni di login SWITCH edu-ID (e-mail/password) inserite sono errate, viene visualizzato un messaggio corrispondente nella schermata di login.

    1. Provare ad accedere al proprio account SWITCH edu-ID (https://eduid.ch/).

    2. Verificare che l’indirizzo e-mail e la password inseriti non contengano errori di battitura.

    3. Verificare che l’indirizzo e-mail sia uno degli indirizzi salvati nel proprio account SWITCH edu-ID.

    4. Alcuni servizi accettano solo l’indirizzo e-mail di contatto. Accertarsi di utilizzare questo indirizzo.

    5. Se necessario, reimpostare la password e riprovare.

    Quali dati vengono trasmessi al servizio a cui desidero accedere?

    Se si accede a un servizio per la prima volta, vengono visualizzate le informazioni (attributi) inviate a questo determinato servizio, e all’utente viene chiesto di accettare la trasmissione dei dati. Se lo si desidera è possibile fare in modo che questa domanda venga posta a ogni accesso a un servizio e non solo la prima volta.

    Come riconosco l’affidabilità di un sito/servizio e cosa mi garantisce che posso inserire il mio indirizzo e-mail e la mia password senza rischi (phishing, ecc.)?

    Se si utilizza il proprio SWITCH edu-ID, l’autenticazione (login) avviene tramite l’Identity Provider di SWITCH edu-ID. L’URL visibile nella barra degli indirizzi del browser ha il formato https://login.eduid.ch/idp/...
    Questo indirizzo garantisce che ci si trova sul sito giusto e che è possibile inserire i propri dati di accesso.

    Esistono solo alcuni casi eccezionali in cui non si ha l’Identity Provider. I siti sempre affidabili sono i seguenti:

    Vorrei fare entrare utenti esterni nell’OLAT della UZH. Cosa occorre fare?

    Chiedere alla persona interessata di creare un account SWITCH edu-ID e di seguire le istruzioni su https://help.olat.uzh.ch/pages/viewpage.action?pageId=2752933.

    Appena una persona completa la registrazione anche nell’OLAT, potrà iscriversi a un determinato corso. Oppure un amministratore del corso può aggiungere questa persona a un gruppo nel proprio corso.

    Login in due passaggi

    Cos’è il login in due passaggi e a cosa serve?

    Il login in due passaggi (two-step login) aumenta la sicurezza, richiedendo agli utenti di indicare un secondo fattore di autenticazione in fase di login (ad es. su My edu-ID Account Management).
    Il secondo fattore viene inviato come codice sul proprio telefono cellulare (tramite app per l’autenticazione o SMS).
    Questa funzione è nota anche con il termine autenticazione a due fattori (2FA), verifica in due livelli o login sicuro.
    I servizi che necessitano di una maggiore sicurezza di autenticazione, come ad es. quelli che permettono la gestione di un conto o transazioni finanziarie, richiederanno all’occorrenza il login in due passaggi.

    Come posso attivare/disattivare il login in due passaggi?

    Per attivare il login in due passaggi, aprire il proprio account SWITCH edu-ID tramite https://eduid.ch e fare clic in corrispondenza di «Login in due passaggi» sul segno + oppure passare direttamente alle impostazioni del login in due passaggi (https://eduid.ch/web/edit-security-settings/). Quindi attivare uno dei metodi di login in due passaggi.
    Per ricevere i codici si consiglia di utilizzare un’app per l’autenticazione come FreeOTP, Google Authenticator, OTP Auth o andOTP.
    È possibile attivare più metodi di login in due passaggi. Come prima scheda/scheda preferita viene visualizzato Accedere con l’app.


    In base all’impostazione viene utilizzato il login in due passaggi solo per i servizi che necessitano di tale metodo (Su richiesta) o ogni volta per tutti i servizi (Sempre).

    Per disattivare il login in due passaggi, aprire di nuovo le impostazioni del login in due passaggi (https://eduid.ch/web/edit-security-settings/) e disattivare tutti i metodi attivati. Tenere presente che questo può significare che occorre reinizializzare o controllare il codice di verifica, se successivamente si attiva un determinato metodo.

    La maggior parte delle app per l’autenticazione suindicate funziona anche con più account.

    Ho perso/dimenticato il mio telefono cellulare. Come posso accedere ugualmente?

    Se si attiva il login in due passaggi, sarà richiesto di salvare in modo sicuro una serie di codici di recupero. Questi codici possono essere utilizzati durante la procedura di login in due passaggi, facendo clic sulla scheda «Usa il codice di recupero», se viene richiesto di inserire un codice di login in due passaggi.

    Ogni codice di recupero può essere utilizzato una sola volta. Pertanto si consiglia di cancellare il codice di recupero dall’elenco appena viene utilizzato. Con un codice di recupero è possibile effettuare il login su https://eduid.ch e disattivare il login in due passaggi o modificare le impostazioni, ad es. aggiungendo un nuovo numero di telefono cellulare.

    Ho attivato l’opzione «Sempre» per il login in due passaggi. Perché non mi viene chiesto di inserire un codice di verifica a ogni login?

    Se nelle impostazioni (https://eduid.ch/web/edit-security-settings/) il login in due passaggi non è stato attivato solo per quei servizi che lo richiedono (= Su richiesta), ma per accedere a tutti i servizi (= Sempre), in genere occorre indicare un codice di verifica per il login in due passaggi dopo aver effettuato con successo l’autenticazione del nome utente/della password, eccetto nei casi seguenti.

    - È ancora attiva una sessione di Single Sign-On con un login in due passaggi effettuato precedentemente con successo. Pertanto, in caso di accesso a un altro servizio, per alcune ore non è necessario inserire nessun altro codice di verifica per il login in due passaggi.

    - La casella di controllo «Non chiedere più per una settimana» è stata attivata prima che il codice di login in due passaggi fosse controllato. Pertanto nel sistema rimane memorizzato per una settimana il fatto che il login in due passaggi è stato utilizzato correttamente nel browser web attuale.

    - Attualmente, per motivi tecnici il login in due passaggi non viene imposto per l’accesso a SWITCHdrive (https://drive.switch.ch/) o SWITCHengines (https://engines.switch.ch/).

    Ho attivato l’opzione «Non chiedere più per una settimana» nella pagina di login. Perché devo comunque inserire un codice di verifica prima dello scadere di una settimana?

    Se si attiva la casella di controllo, SWITCH edu-ID si ricorda per una settimana che il login in due passaggi è stato utilizzato correttamente nel browser web attuale. Se per un qualsiasi motivo viene richiesto di inserire un codice prima dello scadere di una settimana, potrebbe essere dovuto ai seguenti motivi:

    - si sta utilizzando un altro browser web.
    Se si attiva la casella di controllo, le informazioni sul login in due passaggi vengono memorizzate solo per il browser web attuale sul computer/dispositivo mobile attuale. Se si utilizza un altro browser web o un altro dispositivo, non saranno disponibili le informazioni memorizzate nella casella di controllo. Pertanto è necessario un nuovo codice.

    - sono stati recentemente cancellati tutti i cookie/gli oggetti di memoria HTML nel browser attuale.
    Questa operazione ha cancellato tutte le informazioni memorizzate localmente dai siti web nel proprio browser, comprese le impostazioni definite dalla casella di controllo del login in due passaggi.

    - il browser web è stato utilizzato in modalità anonima/in incognito quando è stata attivata la casella di controllo.
    L’utilizzo di un browser web in modalità in incognito impedisce al browser di memorizzare cookie o oggetti di memoria HTML. Pertanto, in questa modalità le informazioni collegate alla casella di controllo non vengono memorizzate localmente nel browser web.

    All’occorrenza, gli amministratori SWITCH edu-ID possono disattivare questa impostazione per determinati utenti, ad esempio per motivi di sicurezza.

    Consenso

    Perché devo dare il mio consenso al momento dell’accesso a un servizio?

    Per fare in modo che il login con il proprio account SWITCH edu-ID sia il più possibile trasparente dal punto di vista della protezione dei dati, viene chiesto agli utenti di accettare che le informazioni visualizzate sulla schermata di consenso vengano trasmesse al servizio al quale si desidera accedere. Questo permette di interrompere la procedura di login, qualora non si desideri condividere con un servizio le informazioni visualizzate.

    Quando devo fornire il consenso?

    Il consenso all’inoltro delle informazioni visualizzate a un servizio viene in genere richiesto in occasione del primo accesso a tale servizio con un account SWITCH edu-ID. La schermata di consenso viene visualizzata dopo l’avvenuta autenticazione, prima che i dati vengano inviati al servizio. Se non si seleziona l’opzione di ricevere una richiesta di consenso a ogni login, sarà necessario fornire di nuovo il consenso solo nel caso in cui uno dei valori condivisi con il servizio sia stato modificato dall’ultimo login. Il consenso deve essere nuovamente fornito anche se gli amministratori SWITCH edu-ID decidono di reimpostare le informazioni di consenso per determinati servizi o utenti.

    Perché devo fornire più volte il consenso alla trasmissione dei miei dati a un servizio?

    È necessario accettare almeno una volta la trasmissione dei propri attributi a ogni servizio.

    Può accadere che questa schermata di consenso venga visualizzata più volte, perché:

    - nelle impostazioni è stato scelto di visualizzare queste informazioni a ogni accesso al servizio;

    - c’è stato un upgrade del software SWITCH edu-ID che richiede un nuovo consenso dell’utente;

    - sono stati aggiunti nuovi attributi che ora devono essere inviati a un servizio;

    - dopo un anno deve essere fornito nuovamente il consenso.

    Per quale preciso motivo devo fornire il mio consenso quando mi iscrivo a un servizio?

    Fornire il consenso significa accettare che gli attributi visualizzati sulla pagina di consenso (ad es. cognome, e-mail, ecc.) vengano condivisi con il servizio e che il servizio è autorizzato a ricevere gli attributi aggiornati relativi alla propria persona. L’apertura delle informazioni dell’utente aggiornate sotto forma di attributi funziona anche senza intervento della persona che utilizza il servizio. Ad esempio, se l’utente ha fornito il proprio consenso alla condivisione dell’attributo cognome con un determinato servizio e ha anche accettato che il servizio possa ricevere informazioni aggiornate per il cognome, il servizio può ricevere un aggiornamento, ad es. un cognome modificato attraverso il matrimonio, anche se l’utente non effettua nuovamente l’accesso.

    Se si appartiene a un’organizzazione (ad es. università, istituto di ricerca) e l’appartenenza a questa organizzazione è stata collegata al proprio account SWITCH edu-ID, l’organizzazione può aggiornare anche le proprie informazioni utente SWITCH edu-ID, come ad es. informazioni rilevanti sugli studi, ma anche informazioni personali. Può trattarsi anche di informazioni per le quali non è stato esplicitamente fornito il proprio consenso al momento dell’ultimo login, poiché non erano disponibili in quella occasione. Queste informazioni sono necessarie per consentire agli utenti di SWITCH edu-ID di accedere a servizi nell’ambito di una determinata organizzazione (ad es. come studenti di una determinata università).

    Il servizio SWITCH edu-ID riceve informazioni aggiornate relative ad account collegati una volta al giorno oppure quando le organizzazioni pubblicano aggiornamenti per determinati utenti. Le informazioni non vengono più aggiornate da un’organizzazione, se una persona non vi appartiene più, ad es. perché ha terminato gli studi o non vi aderisce più.

    Come posso revocare il mio consenso?

    Per verificare quali informazioni vengono condivise con un servizio, iniziare il login al servizio, ma prima nella pagina di login fare clic sul link «Opzioni per proteggere i dati personali» e spuntare la casella di controllo. Al momento del login viene visualizzata di nuovo la schermata di consenso.

    Revocando il consenso, si può impedire a un determinato servizio di ricevere informazioni utente aggiornate. Poiché pochissimi servizi aggiornano le informazioni utente senza intervento dell’utente, per il momento il processo si svolge manualmente. Inviare un’e-mail all’indirizzo eduid-support@switch.ch e indicare il servizio per il quale si intende revocare il consenso.

    Verifica delle informazioni di contatto

    Quando è necessaria una verifica?

    • Indirizzi e-mail: vengono aggiunti al proprio account solo in seguito a verifica. L’indirizzo e-mail utilizzato per la creazione dell’account viene verificato immediatamente. Se si indica un altro indirizzo e-mail come contatto, anche questo viene verificato, anche se la verifica è già stata effettuata in passato.
    • Numeri di cellulare: vengono aggiunti all’account solo in seguito a verifica.
    • Indirizzo del lavoro: se si collega il proprio account SWITCHaai al proprio account SWITCH edu-ID, le informazioni verificate sovrascrivono i valori presenti autodichiarati. In genere questo avviene anche per indirizzo e numero di telefono per i collaboratori.
    • Indirizzo privato: attualmente è necessaria una verifica dell’indirizzo di residenza in Svizzera solo per l’accesso ai contenuti delle licenze nazionali svizzere.
    • Identità collegate: aggiungendo un account SWITCHaai o un ORCID, queste informazioni già verificate vengono aggiunte al proprio account.

    Non ho ricevuto il link di verifica per e-mail

    I motivi per i quali non è stata ricevuta questa e-mail possono essere i seguenti.

    1. Ritardo: potrebbero essere necessari alcuni secondi o minuti per ricevere l’e-mail di conferma.

    2. E-mail non valida: verificare che l’indirizzo e-mail indicato sia valido e che la casella di posta funzioni regolarmente. In caso di dubbio, ripetere la verifica.

    3. Filtro antispam: verificare la cartella dello spam.

    4. Inoltro di e-mail: il token per la verifica viene inviato all’indirizzo e-mail indicato. Può accadere che i provider non inoltrino correttamente questa e-mail a un altro account di posta elettronica. Controllare la casella di posta dell’indirizzo e-mail indicato in origine.

    Non ho ricevuto il link di verifica per SMS.

    Verificare che il numero di cellulare inserito sia corretto. In caso di dubbio, ripetere la verifica.

    Il link che ho ricevuto per la verifica non funziona correttamente.

    Se il link nell’e-mail presenta un’interruzione di riga, non funziona.
    In questo caso, copiare il link completo nella barra degli indirizzi del browser.

    L’intervallo di tempo per la verifica è limitato. Se il token utilizzato (link/codice) non è più valido, si riceve il messaggio «Il codice di verifica è scaduto». In questo caso avviare una nuova verifica nel proprio account.

    Non ho ricevuto il codice di verifica per l’indirizzo di residenza per posta.

    Occorrono da 2 a 5 giorni per ricevere il codice tramite posta ordinaria.
    L’indirizzo postale può essere verificato solo in Svizzera e nel Liechtenstein.

    1. Assicurarsi che il nome e l’indirizzo di residenza indicati nel proprio account siano corretti.
    2. Se non si riceve la lettera entro 6 giorni, riavviare la verifica dell’indirizzo di posta nel proprio account SWITCH edu-ID.

    Gestione account

    Come posso tenere aggiornati i dati del mio account?

    • Utilizzare sempre un indirizzo e-mail valido come indirizzo di contatto. Se si inserisce un altro indirizzo e-mail come indirizzo di contatto, viene effettuata una nuova verifica.
    • Collegare il proprio SWITCH edu-ID con il proprio account SWITCHaai, in particolare se si studia/lavora in diverse organizzazioni o si cambia organizzazione.
    • Se necessario, apportare modifiche al proprio account (modifica del numero di cellulare, indirizzo postale, ecc.) e avviare una (nuova) verifica, per poter accedere a un determinato servizio.
    • Verificare e aggiornare i dati del proprio account, se si riceve un promemoria secondo cui il proprio SWITCH edu-ID è inattivo da un anno (promemoria di inattività).

    Qual è la durata del mio account SWITCH edu-ID?

    Finché i dati vengono utilizzati attivamente per accedere ai servizi, la durata dell’account viene prorogata automaticamente.

    Se i dati di accesso non vengono utilizzati per un anno, viene inviato un promemoria di inattività. È possibile prorogare la durata del proprio account SWITCH edu-ID accedendo al proprio account o a un altro servizio con i propri dati di login SWITCH edu-ID.

    Quali sono le differenze con il mio account SWITCHaai?

    • L’account SWITCHaai viene creato e gestito dalla propria organizzazione (scuola universitaria). Viene creato al momento dell’entrata nell’organizzazione e viene cancellato quando la si abbandona. È consigliabile utilizzare l’account SWITCHaai ogniqualvolta possibile.
    • L’account SWITCH edu-ID viene creato e/o attivato dagli utenti, che devono occuparsi anche della sua gestione. L’account SWITCH edu-ID appartiene agli utenti e può rimanere attivo per sempre. Alcuni servizi richiedono esplicitamente il login con SWITCH edu-ID: in questi casi è necessario utilizzare il proprio account SWITCH edu-ID.
    • Le differenze generali sono descritte in questa pagina.

    Perché ho ricevuto un promemoria di inattività e cosa devo fare?

    Niente paura: il promemoria NON significa che l’account sarà cancellato solo perché non viene utilizzato da tempo. Se l’account rimane inattivo per un anno, si riceve un promemoria di inattività. Il sistema ricorda che è consigliabile aggiornare i dati dell’account, in particolare l’indirizzo e-mail di contatto.
    Si prega di controllare regolarmente i dati dell’account.

    Duplicati

    È consentito possedere più account SWITCH edu-ID?

    No.
    Una persona dovrebbe possedere un solo account. Creando l’account si accetta questa regola come parte delle condizioni di utilizzo. La creazione di duplicati rappresenta una violazione delle condizioni di utilizzo e si rischia che i propri account vengano cancellati o raggruppati. Si rischia anche la perdita di dati dell’account. Il raggruppamento di account può avere le conseguenze seguenti:

    • occorre verificare di nuovo le informazioni di contatto;
    • i dati relativi al raggruppamento degli account vengono inviati a servizi e amministratori IdM per risolvere possibili problemi;
    • non è più possibile accedere ad alcuni servizi.

    Ho creato per sbaglio un duplicato. Cosa devo fare?

    In genere viene inviato via e-mail e/o tramite l’interfaccia utente un messaggio che informa l’utente circa la presenza di un duplicato e che fornisce le istruzioni su come procedere.
    Se si sa di possedere più di un account, utilizzare il link seguente per accedere ai propri account e seguire le istruzioni per raggrupparli: https://eduid.ch/web/remove-duplicate-account/.
    Durante il processo di raggruppamento di due account occorre effettuare l’autenticazione con entrambi gli account e selezionare l’account da mantenere. Il processo di raggruppamento sposta tutti i dati rilevanti dell’identità sull’account rimanente e archivia l’altro account.

    Il processo di raggruppamento si svolge come descritto di seguito.

    Passaggio 1: effettuare il login con entrambi gli account.

    Passaggio 2: selezionare l’account da mantenere e quello da archiviare.

    Passaggio 3: confermare la selezione e avviare il processo di raggruppamento.

    Passaggio 4: verificare il risultato del processo di raggruppamento nel proprio account.

    Se si nutrono dubbi in merito all’esistenza di un duplicato o se non si riesce più ad accedere all’account duplicato, rivolgersi all’indirizzo eduid-support@switch.ch.

    NOTA: il raggruppamento di account è un processo complesso e può avere conseguenze sulla gestione dell’identità della propria organizzazione e su servizi utilizzati in passato. Pertanto provvederemo a informare i servizi interessati e gli amministratori IdM della organizzazione in merito agli account raggruppati. Mediante queste informazioni saranno in grado di risolvere i possibili problemi.

    Cancellazione dell’account

    Come posso cancellare il mio account?

    Non si dovrebbe cancellare l’account (fatta eccezione per i duplicati).
    Se si appartiene a un’organizzazione, l’account non può essere cancellato.
    Si tratta di un account duraturo che accompagna ogni persona in formazione per tutta la vita e che offre accesso a servizi quando si rendono necessari.
    L’account semplifica anche l’iscrizione alle scuole universitarie.

    Si prega quindi di non richiedere la cancellazione dell’account solo perché si pensa di non averne più bisogno.
    In futuro sarà possibile creare un nuovo account. Tuttavia i dati del proprio account andranno persi e gli istituti di cui si è fatto parte o i servizi utilizzati in passato non riconosceranno più l’utente dell’account. Quindi, ad esempio, non sarà più possibile ripristinare l’account, né accedere a dati/servizi precedenti, non si sarà riconosciuti come alumni, gli account precedenti non potranno essere raggruppati con il nuovo account, ecc.

    Se tuttavia si desidera cancellare il proprio account, inviare un’e-mail con la richiesta corrispondente a eduid-support@switch.ch. Sarà inviata una richiesta di conferma al proprio indirizzo di contatto, quindi l’account sarà cancellato.

    Interfaccia utente

    Versioni linguistiche

    SWITCH edu-ID supporta attualmente le lingue tedesco, inglese, francese e italiano. Se si pensa che debba essere aggiunta un’altra lingua o se si individuano errori di traduzione, non esitare a contattarci.

    Problemi noti

    Dopo aver collegato il mio account VHO con il mio account SWITCH edu-ID, alcune informazioni sono state sovrascritte e la qualità sembra più bassa di prima.

    Se le informazioni sono già state verificate, ad es. collegando il proprio SWITCH edu-ID con un account SWITCHaai, l’ulteriore collegamento con un account VHO può ridurre la qualità dei propri dati personali, poiché gli account VHO spesso non hanno la medesima alta qualità degli account istituzionali SWITCHaai.

    Se si collega di nuovo il proprio account SWITCH edu-ID con il proprio account SWITCHaai, le informazioni di qualità superiore sovrascrivono le informazioni VHO più scarse.

    Accesso a SWITCHdrive e SWITCHengines

    Consultare la guida di SWITCHdrive.

    Quale nome utente/e-mail e password devo utilizzare?

    È possibile utilizzare SWITCHdrive e SWITCHengines con il proprio account SWITCH edu-ID.
    In caso di problemi di accesso:

    Login non riuscito - Cosa devo fare se ho un account SWITCH edu-ID ma non riesco ad accedere a SWITCHdrive?

    È stato visualizzato l’errore seguente, sebbene sia possibile accedere correttamente al proprio account SWITCH edu-ID e siano stati utilizzati l’indirizzo e-mail e la password corretti?

     

    Un account SWITCH edu-ID non è sufficiente per poter utilizzare SWITCHdrive.
    L’organizzazione di appartenenza deve abbonarsi al servizio e anche l’utente deve registrarsi. Vedere le seguenti istruzioni.
    In caso di dubbio utilizzare il link «registered SWITCHdrive here» riportato nel messaggio di errore.
    NOTA:

    • Innanzitutto occorre collegare il proprio account SWITCHaai con il proprio account SWITCH edu-ID.
    • Quindi registrarsi inhttps://cloud-id.switch.ch/ per il servizio SWITCHdrive. Appena si completa questa operazione, il tasto di accesso diventa verde.

    Come posso registrarmi per SWITCHdrive con un buono (voucher)?

    L’utente ha ricevuto un buono per SWITCHdrive (ad es. un link al modulo https://cloud-id.switch.ch/voucher/a52zh).
    Tenere presente che si hanno 30 giorni di tempo per riscattare il buono. Dopo 30 giorni, il buono scadrà.

    NOTA: se si hanno problemi come messaggi di errore, verificare innanzitutto se nell’elenco di selezione è stata selezionata «SWITCH edu-ID» come organizzazione di appartenenza e cancellare tutti i cookie del browser. Se necessario riavviare il processo, ad es. con il proprio buono SWITCHdrive o con il token di registrazione SWITCH edu-ID.

    Nella guida di SWITCHdrive sono disponibili istruzioni passo-passo.

    Accesso a licenze nazionali

    Il Consorzio delle biblioteche universitarie svizzere ottiene licenze per risorse scientifiche.

    L’accesso è consentito:

    1. a utenti accademici (ricercatori, studenti e utenti iscritti a istituti d’istruzione superiore, l’ambito PF, biblioteche cantonali e altre scuole universitarie non commerciali) tramite SWITCHaai;

    2. a privati con residenza permanente in Svizzera tramite SWITCH edu-ID.

    Il processo di registrazione inizia qui (vedere anche le istruzioni successive):

    Perché devo verificare il mio numero di cellulare e/o l’indirizzo di residenza per ottenere accesso a licenze nazionali?

    Le case editrici hanno definito le regole per l’accesso alle loro pubblicazioni e hanno stipulato contratti con il consorzio. Per permettere agli utenti svizzeri di accedere in tempo reale, è necessario innanzitutto far verificare il proprio numero di cellulare e/o l’indirizzo privato.

    www.nationallicences.ch/registration

    Condizioni di accesso per privati

    I privati ottengono l’accesso solo se:

    1. possiedono un account SWITCH edu-ID;

    2. verificano il proprio numero di cellulare svizzero e/o indirizzo privato svizzero nell’ambito dell’account SWITCH edu-ID;

    3. accettano le condizioni di utilizzo per le licenze nazionali.


    Pertanto è necessario eseguire prima vari passaggi, al fine di:


    A) ottenere un accesso immediato ma di sole 2 settimane dopo aver verificato il numero di cellulare svizzero;

    B) ottenere un accesso permanente di 1 anno, che sarà concesso dopo la verifica dell’indirizzo di residenza svizzero.

    Procedura per privati


    I privati possono seguire le istruzioni del consorzio o eseguire i passaggi seguenti.

    A) Per l’accesso immediato:

    1. Aprire il sito

    www.nationallicences.ch/registration


    2. Effettuare il login, se si dispone già di un account SWITCH edu-ID oppure creare un nuovo account.

    3. Swissbib mostra se si può accedere o meno ai contenuti delle licenze nazionali:

    https://cms.www.switch.ch/eduid/.galleries/https://www.switch.ch/aai/eduid/faqs/images/National_icenses_no_access.png

    4. Accettare le condizioni di utilizzo per le licenze nazionali.

    5. Fare clic sul link per l’accesso temporaneo.

    6. Effettuare l’accesso con le proprie informazioni di login SWITCH edu ID (indirizzo e-mail e password).

    7. Inserire il proprio numero di cellulare e

    fare clic sul pulsante «Verifica».

    Non chiudere la finestra nella quale si deve inserire il codice di verifica.

    Il codice di verifica viene inviato via SMS al proprio telefono cellulare. La trasmissione può durare da alcuni secondi a qualche minuto.

    8. A questo punto inserire il codice ricevuto via SMS. Questa procedura può durare alcuni minuti. Fare clic sul pulsante «Verifica» poi su «Vai al servizio». NOTA: questo codice NON è la password.

    9. Vengono visualizzate informazioni che vengono trasmesse al servizio, in questo caso a Swissbib. Fare clic sul pulsante «Accetta».

    10. A questo punto si visualizza lo stato per l’accesso alle licenze nazionali. Fare clic su «Attiva il mio accesso temporaneo» e sarà visualizzata la data di scadenza dell’accesso.

    Ora è possibile accedere temporaneamente ai contenuti delle licenze nazionali.

    B) Per l’accesso permanente:

    1. Eseguire i passaggi da 1 a 4 precedenti.

    2. Fare clic sul link «Verifica» per l’accesso permanente.

    3. Effettuare l’accesso con le proprie informazioni di login SWITCH edu ID (indirizzo e-mail e password).

    4. Inserire il proprio indirizzo di residenza e fare clic sul pulsante «Verifica».

    È necessario attendere 2-5 giorni prima che il codice e le istruzioni vengano recapitate per posta.

    5. Aprire la pagina di verifica dell’indirizzo (URL indicato nella lettera) ed effettuare l’accesso con le proprie informazioni di login SWITCH edu ID. NOTA: questo codice NON è la password.

    6. Inserire il codice ricevuto tramite lettera, fare clic sul pulsante «Verifica» e poi su «Vai al servizio».

    7. Vengono visualizzate informazioni che vengono trasmesse al servizio, in questo caso a Swissbib. Fare clic sul pulsante «Accetta».

    8. A questo punto si visualizza lo stato per l’accesso alle licenze nazionali. Fare clic su «Attiva il mio accesso permanente» e sarà visualizzata la data di scadenza dell’accesso.

    Ora è possibile accedere in modo permanente ai contenuti delle licenze nazionali per un anno. Successivamente sarà effettuata una nuova verifica.


    NOTA: se si apre direttamente il sito Swissbib e si tenta di accedere ai contenuti con una licenza nazionale, si verrà guidati attraverso il processo di registrazione e verifica. Dopo il login Swissbib informa l’utente in merito allo stato della licenza nazionale, appena si tenta di accedere a tale risorsa.

    Guida per organizzazioni e servizi